• 01
  • 01

logo LA 80

il liceo al MUS'A
2 COVER MUSA

Il progetto MUS’A, Museo di Sant’Antonino, è stato realizzato nell’ambito dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (ex Alternanza Scuola Lavoro) dalla classe IV bi-indirizzo Architettura e Arti figurative del Liceo artistico Bruno Cassinari di Piacenza.
L’attività, svolta in collaborazione con l’Archivio di Stato di Piacenza, ha avuto come tutor esterno la dott.ssa Anna Riva, direttrice dell’Archivio, e come tutor interno la prof.ssa Patrizia Vezzosi, docente di Letteratura italiana e Storia.
Il percorso ha preso le mosse dal Laboratorio dell’Archivio di Stato sulla Piacenza medievale e si è inizialmente concentrato su un lavoro di ricerca storica all’interno del Museo e dell’Archivio della Basilica di Sant’Antonino, grazie all’ospitalità del parroco don Giuseppe Basini e alla disponibilità del sacrista Marco Carubbi. Dopo le fasi di analisi e trascrizione di documenti dell’Archivio, di selezione e studio di opere presenti nel Museo, la classe ha lavorato alla produzione di due elaborati distinti con lo scopo di contribuire alla valorizzazione e divulgazione del patrimonio della Basilica e della nostra città.
I ragazzi della sezione di Architettura, con la supervisione della docente di Discipline architettoniche, prof.ssa Emanuela Dallacasagrande, hanno realizzato la Guida al MUS’A dove vengono presentate le opere principali e gli oggetti più significativi del Museo. Gli alunni di Arti figurative, con la guida della prof.ssa Liza Schiavi, docente di Discipline plastiche, hanno creato il logo del progetto MUS’A e le illustrazioni della Storia di Antonino: il Santo di Piacenza, adattamento ridotto del testo del 1603 di Pietro Maria Campi sulla vita leggendaria del patrono di Piacenza. Infine per l’impaginazione e la grafica di entrambe le brochure fondamentale è stato il contributo della prof.ssa Cristina Martini, docente di Discipline grafiche del nostro Liceo.

eventi

logo TR 80

binario 21
binario21

L’IS Tramello ha allestito nei suoi locali di via Negri 45 una mostra intitolata Binario 21, realizzata dall’Associazione Figli della Shoah, della quale è presidentessa la senatrice Liliana Segre,

Leggi tutto

Salva
Cookies user preferences
Il sito utilizza i cookie solo per ottimizzare la navigazione. Se non si acconsente al loro utilizzo la navigazione potrebbe subire qualche disservizio.
Accetta tutti
Disabilita tutti
Read more
Questo sito non raccoglie alcun cookie