ladri di biciclette

LADRI DI BICICLETTE (1948)

Estratti da materiale bibliografico

Da "Che cos'è il cinema?"di André Bazin

muro ladridibiciclette|...| Da "LADRI DI BICICLETTE" si può dedurre che dalla disavventura dell'operaio, la condanna di un certo modo di rapporti fra l'uomo e il suo lavoro, il film non riduce mai gli avvenimenti e gli esseri umani a un manicheismo economico e politico. Si guarda dal barare la successione dei fatti in una cronologia accidentale, ma trattando ognuno di essi nella sua integrità fenomenica |…|

|…| Gli avvenimenti e gli esseri umani non sono mai sollecitati nel senso di una tesi sociale. Ma la tesi ne esce tutta agguerrita a tanto più irrefutabile in quanto non ci viene data che in sovrappiù. E' il nostro spirito a ricavarla e a costruirla, non il film |…|
|…|Il bambino è testimone intimo, il coro particolare collegato alla sua tragedia. Ha quasi evitato il ruolo della donna per incarnare il carattere privato del dramma nel bambino. La complicità che si stabilisce tra padre e figlio è di un sottigliezza che penetra fino alle radici della vita morale |…|

|…|Non sarebbe esagerato dire che LADRI DI BICICLETTE è la storia della camminata per le strade di Roma di un padre e di suo figlio. Che il bambino stia davanti, dietro,a fianco o, al contrario, come nel caso del broncio dopo lo schiaffo, ad una distanza vendicativa, il fatto non è mai insignificante. E' al contrario la fenomenologia della storia |…|

|…| L'assenza di attori professionisti, e la scomparsa della messa in scena è ugualmente il frutto di un progresso dialettico nello stile del racconto. L'avvenimento basta a se stesso senza bisogno che il regista abbia bisogno di rischiararlo per mezzo di angolazioni. Scomparsa dell'attore, scomparsa della messa in scena? Certo, ma perché alla base di LADRI DI BICICLETTE vi è prima di tutto la scomparsa della storia |…|

|…| Il film si svolge sul piano dell'accidentale puro: la pioggia, i seminaristi, i quaccheri cattolici, la trattoria …
Tutti questi avvenimenti, sembrerebbe, sono intercambiabili, nessuna volontà sembrerebbe organizzarli secondo uno spettro drammatico |…|

|…| De Sica a saputo trovare la dialettica cinematografica capace di superare la contraddizione dell'azione spettacolare e dell'avvenimento. Niente più attori, niente più storia, niente più messa in scena, cioè finalmente nell'illusione estetica della realtà: niente più cinema |…|

Da "Ladri di biciclette" di Gaime Alonge

|…| Mondo dell'immagine dell'Italia che usciva dal fascismo con le lacerazioni della guerra, dell'occupazione tedesca e di un'endemica arretratezza. Quella che fu immediatamente chiamata la "scuola italiana " divenne un punto di riferimento obbligato per definire i nuovi sviluppi dell'estetica del film come in passato lo erano stati l'espressionismo tedesco e il "realismo poetico" del cinema francese |…|

|…| Ruolo fondamentale fu svolto da Cesare Zavattini sceneggiatore di tutti i principali film di Vittorio De Sica |…|

eventi

logo LA 80

ORIENTAMENTO DEL LICEO CASSINARI
jan genge 7FzeBazSrDs unsplash

ORIENTAMENTO IN INGRESSO 2022-2023

Referente prof.ssa Marna Sommavilla
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Caricamento…

Presentazione percorso liceale

Presentazione percorso liceale

Biennio comune

Biennio comune

Architettura e Ambiente

Architettura e Ambiente

Design

Design

Arti Figurative

Arti Figurative

Grafica

Grafica

Audiovisivo e Multimediale

Audiovisivo e Multimediale

Scenografia

Scenografia

Guarda il video

Guarda il video

 

ORIENTAMENTO INTERNO 2022-2023

La settimana dal 10 al 15 gennaio è dedicata all’orientamento degli studenti delle classi seconde per la scelta dell’indirizzo del Triennio. Gli incontri sono tenuti da docenti dei 6i indirizzi e si svolgono online, secondo il calendario che segue:

  • 10.01.22 dalle 16.00 alle 17.00 - architettura e ambiente
  • 11.01.22 dalle 16.00 alle 17.00 - arti figurative
  • 12.01.22 dalle 16.00 alle 17.00 - audiovisivo multimediale
  • 13.01.22 dalle 16.00 alle 17.00 - design
  • 14.01.22 dalle 16.00 alle 17.00 - grafica
  • 17.01.22 dalle 16.00 alle 17.00 - scenografia

Link per il collegamento: https://www.gotomeet.me/riunionicollegiali

 

ORIENTAMENTO IN USCITA 2022-2023

Referente prof. Antonio Romano
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'orientamento in uscita si articola secondo le seguenti proposte:

  • incontro online dedicato agli studenti delle classi quinte, in cui saranno illustrate le modalità per accedere alle informazioni relative a open day, piani di studio, test d’ingresso di facoltà e corsi inerenti gli indirizzi del Liceo Artistico; l’incontro è previsto il giorno 06.12.21 alle ore 16.00.
    Link per il collegamento: https://www.gotomeet.me/riunionicollegiali
  • incontri con ex studenti che stanno frequentando facoltà o corsi in continuità con gli indirizzi del Liceo Artistico, in date da definire che saranno comunicate alle classi quinte.
  • open day dedicati al Liceo Artistico da parte delle facoltà relative ai 6 indirizzi, in date da programmare che saranno comunicate alle classi quinte.

 

 

RIORIENTAMENTO

referenti
prof. Liza Schiavi
prof. Anna Chiara Valorosi
prof. Simona Veneziani 
 
contatti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A questo link il Protocollo per il Riorientamento 

Leggi tutto

Torna su
Salva
Cookies user preferences
Il sito utilizza i cookie solo per ottimizzare la navigazione. Se non si acconsente al loro utilizzo la navigazione potrebbe subire qualche disservizio.
Accetta tutti
Disabilita tutti
Read more
Questo sito non raccoglie alcun cookie